[CR]49Giro 12 June 1949


Example: Component Manufacturers:Cinelli

From: "swampmtn" <swampmtn@siscom.net>
To: <classicrendezvous@bikelist.org>
Date: Thu, 12 Jun 2003 18:25:29 -0400
Subject: [CR]49Giro 12 June 1949

In Italy in 1949 it is Sunday - no "Corriere della Serra" today.

Results of the final stage.

19^ tappa - domenica 12 giugno

TORINO - MONZA 267 chilometri

UN CORRIERI TRA TORINO E MONZA

L'ultima frazione di questo avvincente Giro d'Italia scatta da Torino alle otto, i sessantacinque superstiti percorrono al piccolo trotto i primi sessanta chilometri di gara, vale a dire fino alla tappa volante di Novara, dove prevale Conte su Bevilacqua, Maggini, Logli e Corrieri. Si sale poi verso Varese e Como disturbati da un forte vento contrario, Leoni, in non perfette condizioni fisiche, soffre le pene dell'inferno, tutta la Legnano deve restargli costantemente al fianco. Qualche brutta caduta disturba il buonumore dei girini, vittime Conte, Fazio e De Santi. Si scala quindi il Ghisallo, con propositi tutt'altro che bellicosi. In vetta è primo Bartali, con Pasotti e Martini a ruota. La gara diventa una lunga passeggiata fino a Monza, il successo di tappa s'assegna davanti alle tribune dell'autodromo, dopo un giro di pista pari a sei chilometri e mezzo. Il belga Jomaux lancia alla perfezione il compagno di colori Corrieri, il quale prende al volo l' occasione e resiste al ritorno di Mario Ricci, Coppi, Tonini e Brasola. Tripudio poi del numerosissimo pubblico presente, inneggiante a Coppi, Bartali e tutti gli altri protagonisti, incluso il taciturno ma simpatico Carollo titolare della maglia nera.

ORDINE D'ARRIVO

1° Giovanni CORRIERI Italia gs.Bartali chilometri 267 in 8 ore 51' e 29" media: 30,142 2° Mario RICCI st 3° Fausto COPPI st 4° Tonini st - 5° Brasola st - 6° Frosini st - 7° Pasotti st seguono altri 50 elementi col tempo del vincitore.

CLASSIFICHE FINALI

A SQUADRE: Wilier Triestina TAPPA VOLANTE: Conte MAGLIA BIANCA: Astrua GRAN PREMIO DELLA MONTAGNA: Coppi BRACCIALE AZZURRO: Coppi

GRAN PREMIO DELLA MONTAGNA

Contrasto: Fazio Tiriolo: Jomaux Rolle: Bartali Pordoi: Coppi Gardena: Coppi Abetone: Pasotti Passo del Bracco: Pasotti Col di Nava: Vittorio Rossello Col du Vars: Coppi Col de l'Izoard: Coppi Monginevro: Coppi Ghisallo: Bartali

CLASSIFICA FINALE

1° Fausto COPPI Italia gs.Bianchi in 125 ore 25' 50" chilometri 4088 Media: 32,566 tempo effettivo al netto degli abbuoni: 125 ore 35' 50" 2° Bartali a 23' 47" 3° Cottur a 38'27" 4° Leoni a 39' 01" 5° Astrua a 39' 50" 6° Martini a 48' 48" 7° Bresci a 49' 04" 8° Biagioni a 54' 10" 9° Logli a 56' 59" 10° Pedroni a 1.02'10" 11° Fazio a 1.06'10" 12° Maggini a 1.13'23" 13° Simonini a 1.14'13" 14° Schaer 1.15'39" 15° Franchi a 1.17'54" 16° Goldschmidt a 1.20'35" 17° Volpi a 1.21'42" 18° Vincenzo Rossello a 1.22'43" 19° Vittorio Rossello a 1.24'13" 20° Jomaux a 1.25'26" 21° Pezzi a 1.25'44" 22° Soldani a 1.27'49" 23° Carrea a 1.28'07" 24° Cerami a 1.29'26" 25° Pasotti a 1.33'37" 26° Pasquini a 1.38'22" 27° Milano a 1.39'46" 28° Fornara a 1.47'49" 29° Brignole a 1.50'07" 30° Drei a 1.52'02" 31° Rossi a 1.52'17" 32° Corrieri a 1.55'37" 33° Seghezzi a 1.57'52" 34° Cecchi a 1.58'03" 35° Magni a 2.10'47" 36° Doni a 2.12'06" 37° Tonini a 2.15'56" 38° Lambertini a 2.16'17" 39° Ausenda a 2.17'34" 40° Bevilacqua a 2.23'52" 41° Croci Torti a 2.43'02" 42° De Santi a 2.50'07" 43° Ottusi a 2.51'14" 44° Bellini a 3.06'08" 45° Barducci a 3.09'16" 46° Coppini a 3.28'22" 47° Paolieri a 3.36'33" 48° Servadei a 3.39'50" 49° Ricci a 3.40'27" 50° Bonini a 3.42'40" 51° Zanazzi a 3.51'09" 52° Missine a 3.52'42" 53° Frosini a 3.53'26" 54° Della Giustina a 3.56'07" 55° S.Coppi a 4.26'04" 56° Pinarello a 4.42'20" 57° A.Fazio a 4.57'04" 58° Crippa a 4.59'50" 59° Brasola a 5.01'17" 60° Fulcheri a 5.10'28" 61° Conte a 5.51'37" 62° Zuccotti a 6.18'39" 63° Benso a 7.41'58" 64° Malabrocca a 7.47'26" 65° Carollo a 9.57'07"

Partiti: 102 Arrivati: 65

Qualche numero del Giro 1949

Età del vincitore: Fausto Coppi 29 anni 8 mesi e 28 giorni

Percentuale dei ritirati: (102 partiti, 37 ritirati) 36,28%

Tappa più lunga: Roma Pesaro di 298 chilometri (Vinta da Leoni su Luciano Maggini e Pasotti)

Tappa più breve: Cronometro Pinerolo Torino 65 chilometri (Vinta da Bevilacqua) ed in linea la Genova Sanremo di 136 chilometri (Vinta da Luciano Maggini)

Media più elevata: 43,368 nella crono da Pinerolo a Torino. In linea la Udine Bassano con 39,856 (Vinta da Corrieri per distacco su Doni e Fornara)

Maggior distacco tra vincente e piazzato: Cuneo Pinerolo, Coppi e Bartali divisi all'arrivo da 11' 52"

Maglie Rosa assegnate: 3 giorni Coppi, 3 giorni Fazio, 5 giorni Cottur e 8 giorni Leoni